California: 700 studenti a casa per le proteste contro i corsi pro gender

di VoceControCorrente

La California ha approvato le lezioni gender per le scuole elementari. Ma le proteste dei genitori non si sono fatte attendere.

Avevamo parlato delle lezioni gender approvate dal dipartimento dell’istruzione in California. E avevamo parlato delle prime reazioni dei genitori.

Adesso, dopo l’approvazione ufficiale del nuovo curriculum che include la storia lgbt, sulle relazioni omosessuali, sul gender fluid e i transgender  i genitori di oltre 700 studenti hanno tenuto i loro figli a casa in segno di protesta.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato l’obbligo, per i bambini dai 5 anni in su, di conoscere i contributi delle figure LGBT chiave nella storia e nel curriculum degli studi sociali.

In più, ha fatto scalpore la dichiarazione di una delle promotrici delle lezioni: “Molti studenti entrano nella scuola media già sapendo che sono diversi, motivo per cui è così importante che questo curriculum sia adottato a livello elementare”.

Attualmente i genitori continueranno a tenere a casa i bambini. Non è dato sapere come andrà a finire.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati