Esteri

Brasile, la Camera convoca Netflix per il film con Gesù gay

La Camera dei deputati brasiliana ha convocato i rappresentanti di Netflix per dare spiegazioni sul film che sarà trasmesso a Natale in cui Gesù viene raffigurato come omosessuale.

Il deputato Julio Cesar, titolare della Commissione di scienza, tecnologia e comunicazioni, ha inviato una citazione affinché Netflix sia indagata per il programma La prima tentazione di Cristo, del gruppo comico Porta dos fundos.

Si tratta di una parodia di Gesù che, oltre a essere coinvolto in un triangolo amoroso, in una scena usa le dita a forma di revolver e minaccia di sparare, imitando il presidente della Repubblica, Jair Bolsonaro, fautore del libero commercio di armi.

Il programma è «un vero affronto ai valori cristiani», ha dichiarato Julio Cesar, che è anche un pastore evangelico. Fonti della Commissione parlamentare hanno riferito che i responsabili di Netflix potrebbero aver commesso il reato di vilipendio, punito con multa e fino a un anno di carcere. Circa 1,7 milioni di persone, come riportato dall’Ansa, hanno intanto firmato una petizione contro Netflix promossa dalle chiese evangeliche.

LEGGI ANCHE: Pro Vita & Famiglia contro Netflix: “Via il film con Gesù Gay”.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close