Economia

Bonus 600 euro passa a 1000 in caso di determinati requisiti

L'aumento è previsto nel Decreto Legge Rilancio, che presto sarà varato dal Governo.

Il bonus da 600 euro sarà erogato anche per il mese di aprile «in favore dei soggetti già destinatari dell’indennità nel mese di marzo (professionisti e lavoratori co.co.co, autonomi iscritti alle Gestioni speciali dell’Ago, stagionali del turismo e degli stabilimenti termali). In presenza di determinate condizioni, cioè non essere titolari di pensione, né di rapporto di lavoro dipendente, non essere iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, aver cessato la propria attività o aver subito una comprovata riduzione di almeno il 33% del fatturato, il bonus è incrementato per il mese di maggio a 1.000 euro».

L’indennità di 600 per aprile e maggio è estesa a lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali, lavoratori intermittenti, lavoratori autonomi privi di partita Iva, incaricati alle vendite a domicilio, lavoratori iscritti al Fondo pensioni Lavoratori dello spettacolo.

Si trattano di ipotesi al vaglio del governo in vista del varo del Decreto Legge Rilancio.

Fonte: Radiocor.

LEGGI ANCHE: Nel Decreto Maggio le mascherine gratis per chi è in difficoltà economica?

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close