EsteriIn evidenza

Boko Haram uccide i Cristiani, senatrice francese: “Il mondo è indifferente”

La senatrice francese Joëlle Garriaud-Maylam su Twitter ha denunciato l'indifferenza del mondo.

La senatrice francese Joëlle Garriaud-Maylam su Twitter ha denunciato «l’indifferenza quasi generale dei nostri media e del nostro mondo» che circonda l’assassinio di »centinaia di cristiani, uomini, donne, bambini» da parte di Boko Haram.

«Intanto, in Nigeria, centinaia di cristiani, uomini, donne, bambini vengono assassinati da Boko Haram nell’indifferenza quasi generale dei nostri media e del nostro mondo così giusto», ha scritto.

L’ultimo rapporto dell’USCIRF, la commissione americana sulla libertà religiosa internazionale, denuncia il fatto che Boko Haram è un gruppo «di particolare interesse» a causa delle sue «violazioni sistematiche, continue e flagranti della libertà religiosa».

«Sebbene le forze militari e civili siano state in grado di arginare alcuni attacchi, Boko Haram ha preso di mira con successo postazioni militari e convogli, case, terreni agricoli e moschee» si legge nel testo che ricorda che i terroristi islamici rapiscono i civili e uccidono gi ostaggi, tra cui molti operatori umanitari.

«Dal 2009 Boko Haram ha costretto alla fuga più di due milioni di persone e ucciso decine di migliaia. […] Nell’ondata di centinaia di rapimenti nel 2019, i media hanno riportato numerosi episodi di rapimento per riscatto e uccisione di protestanti e sacerdoti cattolici, in particolare negli stati di Enugu, Ondo e Kaduna . […] Il governo nigeriano non è riuscito a migliorare efficacemente la giustizia e la sicurezza per i suoi cittadini e non è riuscito a rispondere alla grande necessità di responsabilità e riconciliazione in merito ai conflitti passati».

Gli esperti hanno affermato che Boko Haram e ISIS mirano alla creazione di uno stato islamico che si adegui alla loro «ideologia jihadista salafita», attaccando luoghi di culto, civili e militari.

«Infine, siamo convinti che Boko Haram e i membri delle tribù da cui sono stati ispirati, mirano a una pulizia etnica dei cristiani in Nigeria, minacciando chiunque si opponga», conclude il rapporto.

Fonte: InfoChretienne.com.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close