Cronaca

Blitz a Milano: fermato traffico internazionale di droga, flussi dal Marocco

17 persone fermate per traffico internazionale di droga, tutti marocchini. Importavano e spacciavano hashish e altri stupefacenti.

Qualche mese l’Osservatorio Europeo, nel suo rapporto sulla droga, aveva sottolineato come la maggior parte di hashish consumato dagli 87,7 milioni di adulti europei provenga dal Marocco.

Una tendenza che sembra confermata da quanto accaduto a Milano, dove la polizia sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare proprio nei confronti di un gruppo di marocchini.

17 le persone coinvolte: tutte accusate di traffico internazionale di droga. Nati e cresciuti in Marocco, i 17 trafficanti si sono stabiliti in Italia e si sono attivati come cellule di traffico.

I 17 accusati lavoravano a Milano e provincia. Importavano grandi quantità di stupefacenti. Hashish in primis, proveniente da contatti nel paese d’origine. Ma non mancavano la cocaina dall’Olanda e altre droghe sintetiche.

L’operazione di traffico internazionale è stata sventata, ma si stanno adesso svolgendo ulteriori indagini per capire se sono coinvolti altri gruppi.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close