Cronaca

Bergamo, staccati i piedi a una statua di Gesù Bambino

È caccia ai vandali che nelle scorse notti hanno assaltato una statua della Madonna con Gesù in braccio nell’oratorio di Cologno al Serio, in provincia di Bergamo. A Gesù, come riportato dalle agenzie, sono stati amputati entrambi i piedi. Del caso sono state informate le forze dell’ordine.

Invece, qualcuno ha riportato al suo posto la statuina di Gesù Bambino, rubata fra il 5 e il 6 gennaio scorso nella chiesa di San Filippo a Fabriano, nelle Marche.

Ritirata, quindi, la seconda denuncia contro ignoti da parte degli allestitori della Natività, Porta Cervara. Resta in piedi la prima per il furto bis del Bambinello avvenuto qualche giorno prima del 24 dicembre scorso.

Ieri è stata ritrovata al suo posto la statuina di Gesù Bambino acquistata nella vicina cartoleria a soli 25 euro per evitare di lasciare il Presepe senza il Bambinello dopo che era stato prima della vigilia di Natale. «Speriamo, a questo punto, che anche il primo ladro possa ripensarci e restituire, in modo anonimo, la prima statuina rubata prima del 25 dicembre scorso e che avevano posato nel confessionale in attesa di posizionarla nel Presepe dopo la Messa di mezzanotte», hanno affermato i responsabili di Porta Cervara. La volontà di quest’ultimi è quella di voler ritirare anche la prima denuncia verso ignoti.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close