Esteri

Arrestato un noto cantante americano: è accusato di pedopornografia

In passato aveva già avuto problemi con la giustizia.

Nuova vicenda giudiziaria per il noto cantante americano R. Kelly. La stella dell’Rnb e del Rap statunitense è finito di nuovo nei guai con la giustizia, per un’accusa ancora più pesante di quelle relative ai reati che gli erano stati contestati tempo fa.

Se nel 2018, lo Stato dell’Illinois lo aveva condannato per presunti abusi sessuali su quattro donne, tre delle quali erano minorenni all’epoca dei fatti, questa volta si parla di adescamento di minori, pedopornografia e ostruzione alla giustizia. Una situazione assai complicata per il cantante, che non aveva ancora archiviato la precedente vicenda, risultando attualmente libero su cauzione.

Una vicenda che potrebbe mettere davvero una pietra tombale sulla sua carriera musicale: già l’anno scorso, molti artisti avevano condannato i comportamenti di R. Kelly, interrompendo ogni rapporto di collaborazione con lui. Alcune sue canzoni erano state rimosse dagli store digitali e dai servizi di streaming.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close