Esteri

L’appello dei Vescovi: “Israele lasci uscire i Cristiani da Gaza”

L’Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa hanno inviato un appello a Israele per esortare le autorità «a consentire, senza ulteriori indugi, ai Cristiani di Gaza di andare a Betlemme per celebrare il Natale».

«A tutti i popoli del mondo èconsentito andarci per Natale, allora à anche diritto dei Cristiani di Gaza di festeggiare la nascita di Gesù Cristo nel suo luogo natale», ha aggiunto l’Assemblea, denunciando che finora non c’è stata alcuna chiarezza da parte di Israele.

L’Assemblea ha sottolineato che «siamo stati alle prese la settimana scorsa con indiscrezioni riguardo il fatto se Israele avrebbe permesso ai Cristiani di Gaza di arrivare a Betlemme e Gerusalemme per celebrare Natale. Mentre riscontri postivi al riguardo erano stati fatti, sempre la settimana scorsa, da autorità israeliane secondo cui erano in corso controlli di sicurezza per oltre 900 richieste da parte di Gaza di visitare Betlemme, fino ad ora (a meno di una settimana da Natale) nessun permesso e’ stato concesso».

«E invece di ottenere dal Cogat (Coordinamento di governo israeliano sui Territori Occupati) una risposta chiara, la scorsa notte – ha continuato l’Assemblea – abbiamo avuto un messaggio vago che indica che ‘nessuna decisione finale è stata ancora presa al riguardo’. In questa occasione vogliamo assicurare tutte le genti sulle nostre preghiere per una pace giusta in Medio Oriente in generale e in particolare tra Israeliani e Palestinesi».

LEGGI ANCHE: In Camerun continuano gli attacchi di Boko Haram contro i cristiani

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close