CronacaToscana

Andrea Bocelli: “Ho avuto il Covid-19”

L'artista si è recato all'ospedale di Cinasello di Pisa per donare il plasma.

Andrea Bocelli si è recato stamattina al centro prelievi dell’ospedale Cisanello di Pisa per donare il plasma ai fini dello studio, coordinato dall’Aoup, sulla cura per i malati di Covid-19.

L’artista è stato tra i casi positivi di coronavirus come svelato dai lui stesso: la scoperta il 10 marzo scorso dopo aver fatto il tampone. Parlando con i giornalisti fuori dall’ospedale Bocelli ha spiegato di non aver avuto particolari problemi: un po’ di febbriciattola ma in pratica è stato un asintomatico. Contagiati, ha spiegato, anche la moglie e i due figli.

Bocelli ha raccontato: «Ho fatto il tampone e ho visto che ero positivo. Onestamente, quando l’ho scoperto, era il 10 di marzo, mi sono tuffato in piscina perché stavo bene».

Sintomi lievi, poi, per gli altri familiari risultati positivi: «Solo febbri lievi, 37,2 37,3 chi l’ha avuta». Bocelli è arrivato all’ospedale accompagnato dalla moglie Veronica-

Con la sua donazione Bocelli contribuisce alla sperimentazione, che vede capofila l’Aou di Pisa col reparto di malattie infettive diretto dal professor Francesco Menichetti, per testare sui pazienti Covid-19 l’infusione di plasma da pazienti negativizzati – FONTE: ANSA.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, donna incinta ricoverata a Palermo: era tornata da Londra.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close