Politica

Alessessandra Locatelli è il nuovo ministro per la Famiglia

La deputata leghista sostituirà Lorenzo Fontana nel cruciale dicastero del governo Conte.

Donna, lombarda, leghista. E’ questo l’identikit del nuovo ministro per la Famiglia Alessandra Locatelli. La quarantaduenne, deputata salviniana di ferro, entrerà a far parte del governo Conte, sostituendo il collega di partito Lorenzo Fontana. Intanto per lui è pronto il “trasloco” verso un altro ministero chiave, quello dell Politiche Ue.

Nata a Como, la Locatelli è una storica militante della Lega. Nel 2017 si è candidata per la prima volta al consiglio comunale della sua città, risultando tra le più votate. E’ diventata quindi assessore alle Politiche Sociali  e vice sindaco.  Nel 2018 è entrata alla Camera dei deputati, sempre nelle liste leghiste.

Nella sua città ha intrapreso diverse battaglie contro i migranti e per la salvaguardia del decoro urbano. Negli ultimi giorni era stata protagonista di alcune accese polemiche con le realtà locali che hanno scelto di sostenere economicamente Carola Rackete: la Locatelli li ha invitati a offrire i soldi ai popoli bisognosi dell’Africa.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close