Alcolismo dilagante in Italia, a rischio soprattutto i giovani

di VoceControCorrente

Una dipendenza ormai inarrestabile.

Italiani sempre più dipendenti dall’alcol. E’ un rapporto davvero sconfortante quello realizzato dal ministero alla Salute e relazionato oggi in seduta parlamentare. Il dicastero guidato da Giulia Grillo ha comunicato i numeri relativi al consumo patologico di bevande alcoliche nel nostro paese, ponendo l’attenzione soprattutto sui giovani.

A correre il rischio di essere alcol-dipendenti sarebbero infatti ben 8milioni di italiani, un record. Ma ad essere ancor più preoccupanti sono i dati relativi ai giovanissimi. Si consideri, infatti, che i cittadini che rischiano maggiormente la patologia sono quelli con un’età compresa tra i 16 e i 17 anni, circa 700mila casi. Ma accanto ai ragazzi ci sono i cosiddetti “giovani-anziani”. Tra i consumatori abituali di alcol ci sono infatti gli over 65, con una presenza alquanto massiccia (2,7milioni). In generale, ad essere maggiormente coinvolti in questo fenomeno sono gli uomini, ma tra i giovani c’è quasi una parità di genere.

I dati relativi all’alcolismo si legano, infine, al numero di incidenti stradali verificatisi per questa motivazione. In Italia se ne contano ben 4700.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati