Cronaca

Alcolismo dilagante in Italia, a rischio soprattutto i giovani

Una dipendenza ormai inarrestabile.

Italiani sempre più dipendenti dall’alcol. E’ un rapporto davvero sconfortante quello realizzato dal ministero alla Salute e relazionato oggi in seduta parlamentare. Il dicastero guidato da Giulia Grillo ha comunicato i numeri relativi al consumo patologico di bevande alcoliche nel nostro paese, ponendo l’attenzione soprattutto sui giovani.

A correre il rischio di essere alcol-dipendenti sarebbero infatti ben 8milioni di italiani, un record. Ma ad essere ancor più preoccupanti sono i dati relativi ai giovanissimi. Si consideri, infatti, che i cittadini che rischiano maggiormente la patologia sono quelli con un’età compresa tra i 16 e i 17 anni, circa 700mila casi. Ma accanto ai ragazzi ci sono i cosiddetti “giovani-anziani”. Tra i consumatori abituali di alcol ci sono infatti gli over 65, con una presenza alquanto massiccia (2,7milioni). In generale, ad essere maggiormente coinvolti in questo fenomeno sono gli uomini, ma tra i giovani c’è quasi una parità di genere.

I dati relativi all’alcolismo si legano, infine, al numero di incidenti stradali verificatisi per questa motivazione. In Italia se ne contano ben 4700.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close