CronacaToscana

Albero cade su tenda, morta una bambina di 3 anni

Dramma in campeggio a Marina di Massa, in Toscana

È morta una bambina di 3 anni travolta con i familiari dalla caduta di un pioppo sulla tenda nel campeggio dove trascorreva le vacanze a Marina di Massa.

Vani i tentativi di rianimarla sul posto da parte del 118. Trasportata in gravi condizioni in ospedale una sorella di 14 anni (e non 10 come reso noto in precedenza), mentre un’altra ragazza di 19 anni ha riportato lievi contusioni e non è stato necessario il ricovero, I genitori sono rimasti illesi.

Secondo quanto si apprende erano in 5 nella tenda su cui si è abbattuto l’albero durante un temporale con vento forte.

Stando a quanto appreso sul posto, la caduta dell’albero ha riguardato una famiglia marocchina, residente in Italia, nella zona di Torino, venuta a trascorrere alcuni giorni di vacanza in Toscana.

I familiari oltre ad aver affittato un bungalow nel campeggio avrebbero poi installato accanto allo stesso anche la tenda per avere altro spazio dove poter trascorrere la notte. È qui che le tre sorelle sono state colpite dall’albero.

La bimba più piccola è rimasta gravemente ferita ed è morta nonostante i tentativi di rianimazione, manovre durante le quali il medico ha constatato il decesso.

La sorella di 14 anni è in prognosi riservata in ospedale. I genitori e la terza figlia, la più grande, hanno raggiunto l’ospedale di Massa e vengono assistiti dal personale sanitario.

L’incidente è avvenuto verso le 7 nel camping Verde Mare, in via del Cacciatore. I vigili del fuoco proseguono le operazioni per mettere in sicurezza l’area. La pianta caduta sulla tenda è un pioppo alto quattro metri e mezzo.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close