Cronaca

Adozioni di ogni genere: lo striscione shock che sfida Salvini e Di Maio

La campagna si chiama “Ogni coppia può”.

“Affideresti un bimbo o una bimba a una coppia di questo genere? Noi sì“. E’ una campagna alquanto provocatoria quella lanciata in queste ore da ActionAid, l’associazione che promuove le adozioni a distanza a coppie “di ogni genere”. Questa volta ad essere presi di mira sono niente meno che i due vice premier italiani Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

Questa mattina, infatti, un mega striscione è comparso nel centro di Milano, raffigurante i leader di Lega e M5S, con la frase sopracitata. Nel manifesto poi si legge “Auguri Luigi e Matteo, vi abbiamo appena affidato una bambina a distanza”.

Secondo la curiosa campagna “#ognicoppiapuò”, lanciata da ActionAid, ogni genere di coppia può trasformarsi in una famiglia. Per i due vice premier è stata scelta Thalia, una bimba senegalese, che potrà essere sostenuta anche a distanza. Ma l’associazione ha fatto di più, ha consegnato nelle sedi dei rispettivi partiti i dossier di attivazione della pratica, con i nomi di Salvini e Di Maio.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close