“Abbiamo dei pinguini gay”: l’annuncio dell’acquario irlandese fa scalpore

di VoceControCorrente

Un acquario nella contea di Kerry, in Irlanda, ha dichiarato di avere due coppie di pinguini gay. E l’annuncio fa scalpore.

Abbiamo dei pinguini gay: è la dimostrazione del fatto che l’omosessualità è naturale”. Così ha dichiarato l’acquario della contea di Kerry, in Irlanda.

La struttura, il Dingle Oceanworld Aquarium, non è nuova a questo tipo di annunci. Per promuoversi aveva già diffuso, nel 2014, la voce di avere due pinguini “lesbiche”.

L’acquario sta cavalcando l’onda della notizia rilasciando dichiarazioni alle più importanti testate giornalistiche dell’Irlanda e del Regno Unito. La responsabile dell’acquario Louise Overy si è fatta intervistare dall’Irish Mirror e dal Daily Mail.

“Siamo sicuri di avere due coppie di pinguini gay. E due coppie di lesbiche, adesso. In realtà- ha dichiarato la responsabile, svelando una falla nel suo ragionamento – non sappiamo bene distinguere i loro organi sessuali. Perciò se si accoppiano e non producono pulcini desumiamo che siano lesbiche e gay.”

Nessun particolare “accertamento” è stato svolto sui pinguini gay per accertarne l’omosessualità, insomma. E quando è stato chiesto alla responsabile se per caso la cattività potesse scatenare dei problemi comportamentali, non ci sono state risposte coerenti.

Insomma, la dichiarazione è fallace e sta facendo scalpore: diversi esperti dicono, per esempio, che l’atteggiamento “gay” possa essere dovuto agli alti livelli di ormoni, cresciuti proprio per la coesistenza in spazi ristretti.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati