x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Papa: “Tante coppie preferiscono non avere figli, è una tragedia”

Voce Contro Corrente

Papa: “Tante coppie preferiscono non avere figli, è una tragedia”

domenica 26 Dicembre 2021 - 12:30
Papa: “Tante coppie preferiscono non avere figli, è una tragedia”

“Preoccupazione vera, almeno qui in Italia, per l’inverno demografico”. È quanto espresso da papa Francesco nel corso dell’Angelus. “Sembra che tanti hanno perso l’illusione di andare avanti con figli, tante coppie preferiscono rimanere senza o con un solo figlio, è una tragedia. Facciamo tutto il possibile per riprendere una coscienza, per vincere questo inverno demografico che va contro le nostre famiglie, contro la nostra patria e contro il nostro futuro”, ha spiegato il pontefice.

“Sempre ho tenuto presenti le famiglie nelle mie preghiere, ma ancora di più durante la pandemia, che ha messo tutti a dura prova”, così nella lettera che il Santo Padre Francesco invia, nella Festa della Santa Famiglia di Nazareth, agli sposi di tutto il mondo in occasione dell’Anno “Famiglia Amoris laetitia”, indetto proprio da Papa Francesco nel quinto anniversario della pubblicazione dell’Esortazione Apostolica post-sinodale. L’Anno “Famiglia Amoris laetitia” si è aperto lo scorso 19 marzo e si concluderà il 26 giugno 2022 con il X Incontro Mondiale delle Famiglie a Roma.

Il Papa nella sua lettera sottolinea la sua vicinanza alle famiglie, specie nell’epoca della pandemia con “l’incertezza, la solitudine, la perdita di persone care”. “Cari sposi e spose di tutto il mondo! In occasione dell’Anno “Famiglia Amoris laetitia” – scrive il Papa mi rivolgo a voi per esprimervi tutto il mio affetto e la mia vicinanza in questo tempo così speciale che stiamo vivendo. Sempre ho tenuto presenti le famiglie nelle mie preghiere, ma ancora di più durante la pandemia, che ha messo tutti a dura prova, specialmente i più vulnerabili. Il momento che stiamo attraversando mi porta ad accostarmi con umiltà, affetto e accoglienza ad ogni persona, ad ogni coppia di sposi e ad ogni famiglia nelle situazioni che ciascuno sta sperimentando”

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta