x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Studentessa si sente male ma la mamma non ha il Green Pass e non può entrare a scuola: polemica a Pomezia

Voce Contro Corrente

Studentessa si sente male ma la mamma non ha il Green Pass e non può entrare a scuola: polemica a Pomezia

lunedì 11 Ottobre 2021 - 23:03
Studentessa si sente male ma la mamma non ha il Green Pass e non può entrare a scuola: polemica a Pomezia

Il mondo della scuola è quello che più di ogni altro, a causa di restrizioni e obbligo del Green Pass, sta patendo le pene dell’inferno. Quello che è accaduto in una scuola di Pomezia ne è l’esempio. Una studentessa di un istituto superiore si è sentita male in classe e ha chiamato la mamma per farsi venire a prendere. La donna però, per prelevare la figlia, avrebbe dovuto solo firmare un modulo che consente agli alunni minorenni di uscire prima dell’orario della fine delle lezioni. Ma per poter firmare questo modulo, il genitore deve avere il green pass. Pena il negato accesso a scuola.

La situazione è quindi degenerata al punto da richiedere l’intervento dei carabinieri. I militari hanno chiesto dunque alla ragazza di uscire da scuola con il modulo in mano per farlo firmare alla madre e poter andare via. Una situazione assurda che ci mette davanti a un curioso interrogativo: si può privare una madre del diritto di portare via suo figlio da scuola, perché c’è la barriera del Green pass?

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta