x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

“Promuovere un gioco aperto e più sicuro” – gli operatori di gioco online tracciano la linea per il futuro

Voce Contro Corrente

“Promuovere un gioco aperto e più sicuro” – gli operatori di gioco online tracciano la linea per il futuro

lunedì 06 Settembre 2021 - 18:21
“Promuovere un gioco aperto e più sicuro” – gli operatori di gioco online tracciano la linea per il futuro

Recentemente i CEO di bet365, Betsson, Entain, Kindred Group, William Hill International hanno stilato una lettera congiunta, all’interno della quale gli operatori di gioco hanno delineato l’intenzione unanime di promuovere una cultura del gioco che insista sulla sua importanza in termini di sicurezza e responsabilità in tutta Europa.

Nella lettera pubblicata nella sezione blog di Gaming Report, gli operatori hanno annunciato la volontà di promuovere un gioco ancora più sicuro, in linea con quanto fatto dall’intera industria negli ultimi anni. Ora, si legge, c’è da alzare ulteriormente l’asticella per una esperienza ancora più completa e soddisfacente.

L’assunto di fondo, da come si legge, è che tutte le aziende coinvolte sentono forte il peso di assumere un ruolo di primo piano nella promozione di una cultura del gioco più forte e sicura ma soprattutto sostenibile in vista del futuro. Allo stesso modo, in un mondo che è necessariamente sempre più digitale e iperconnesso, c’è necessità di avere un mercato ben funzionante e regolamentato per tutti. Una garanzia, come confermato anche da Cinque Colonne nei giorni scorsi, contro il gioco illegale sempre più diffuso. La pandemia, sottolineano gli operatori, ha posto altre emergenze: le società hanno intrapreso azioni per proteggere ulteriormente i giocatori anche in termini di pubblicità. L’asticella, insomma, si è alzata ancora una volta. La responsabilità è una soltanto: nuove informazioni e nuovi strumenti per un gioco in totale sicurezza. La stessa tecnologia viene in soccorso del gioco, per rilevare anche i sottili cambiamenti di comportamento e prevenire ancora di più i rischi di una dipendenza da gioco. Un fatto, questo, che serve anche a sfatare il mito del gioco d’azzardo dannoso. Il tutto però parte da un dialogo necessariamente costruttivo per il futuro dell’azienda.

Gli operatori hanno anche commentato l’adesione di EGBA all’idea, ed insistono sulla promozione di una discussione attenta e sicura sul gioco d’azzardo. Andando da un lato a ridurre la prevalenza del gioco dannoso, dall’altro alimentando un confronto costruttivo all’interno e all’esterno dell’ecosistema gioco. Con questo spirito gli operatori sopracitati si uniscono al massimo organo del gioco online europeo, verso un futuro di apertura e trasparenza per costruire nei prossimi anni un gioco virtuoso e adatto a tutti.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta