x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

A Stoccolma bagni unisex per uomini e donne, è protesta sui social

Voce Contro Corrente

A Stoccolma bagni unisex per uomini e donne, è protesta sui social

giovedì 26 Agosto 2021 - 08:51
A Stoccolma bagni unisex per uomini e donne, è protesta sui social

Nelle ultime ore gira sui social una foto di un bagno pubblico “unisex” a Stoccolma. Recentemente infatti la città ha deciso di istituire i bagni “gender neutral”, ovvero senza distinzione tra uomini e donne.

Un’iniziativa contenuta nel protocollo operativo per il contrasto all’omontransofobia e omotransnegatività e per l’inclusione delle persone Lgbt.

La foto, pubblicata dalla giornalista Anna Pettinelli, ha immediatamente generato la polemica. Secondo molti infatti non è giusto mettere sullo stesso piano uomini e donne.

“Io la trovo una cazzata enorme – commenta Manuela – Con sta storia della libertà si stanno appiattendo le differenze che sono insite nel genere maschile e femminile. Uomini, donne, omosessuali ed eterosessuali NON sono uguali anche se hanno gli stessi diritti. Rispettarli vuol dire riconoscere le differenze e non calpestare. Tutto qui”.

Veramente io sarei molto imbarazzata e per niente tranquilla – scrive Romana – Ho lavorato in alcuni luoghi col bagno unisex…non mi sentivo per nulla a mio agio. Ma sarà un limite personale”. “Un Paese civile – dice Nicola – rispetta una donna che prova disagio a condividere un luogo tanto intimo con dei maschi sconosciuti. A furia di pensarci quanto più “avanti” possibile finiremo nel baratro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta