x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Ddl Zan, conclusa la seconda giornata di discussione: verso lo slittamento a settembre

Voce Contro Corrente

Ddl Zan, conclusa la seconda giornata di discussione: verso lo slittamento a settembre

martedì 20 Luglio 2021 - 21:21
Ddl Zan, conclusa la seconda giornata di discussione: verso lo slittamento a settembre

Con l’intervento del senatore Paolo Ripamonti, della Lega, è terminato nell’Aula del Senato, che dalle 16.30 ha ospitato il seguito della discussione, avviata nella seduta del 13 luglio, del DDl Zan, recante misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per sesso, genere o disabilità, già approvato dalla Camera. Gli interventi sono stati 19, mentre gli iscritti a parlare erano 35.

A questo punto gli interventi mancanti dovrebbero trovare spazio forse giovedì o in settimana prossima, ma visti i decreti in arrivo, è possibile che il seguito della discussione potrebbe invece slittare dopo l’intervallo estivo, a settembre. 

“Il rinvio a settembre della discussione al Senato del Ddl Zan sia un tempo di riflessione. Il calendario del Senato dimostra quello che dicevamo da mesi, le urgenze sono altre. E ora, grazie alla sensibilizzazione portata avanti nell’opinione pubblica da parte di tutti noi impegnati per le famiglie e per i bambini, non solo l’opinione degli italiani su questa norma liberticida è cambiata, ma anche quella del Parlamento sta evolvendo. Avanti così per vincere. La libertà non va in vacanza, il ddl Zan sì” ha dichiarato Toni Brandi, presidente di Pro Vita & Famiglia, dopo la discussione odierna sul Ddl Zan che ha portato a un nulla di fatto per ora. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta