x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Scrive “No Ddl Zan” sulla mano, insulti sessisti ad avvocato: “Censura e terrore inaccettabili”

Voce Contro Corrente

Scrive “No Ddl Zan” sulla mano, insulti sessisti ad avvocato: “Censura e terrore inaccettabili”

giovedì 22 Aprile 2021 - 23:49
Scrive “No Ddl Zan” sulla mano, insulti sessisti ad avvocato: “Censura e terrore inaccettabili”

“E’ bastata una foto con la scritta “No ddlZan” sulla mano per scatenare l’ira social contro Maddalena Morgante, avvocato veronese e responsabile regionale del Veneto del Dipartimento Pari opportunità, Famiglia e Valori non negoziabili di Fratelli d’Italia”.

Lo racconta il senatore e coordinatore veneto di FdI Luca De Carlo esprimendo “la solidarietà dell’intero partito” in relazione agli attacchi dopo il post pubblicato dalla donna il 16 aprile scorso.

“Siamo tutti vicini a Maddalena, vittima di una violenta aggressione da parte dei soliti leoni da tastiera. Insulti, violenza e commenti sessisti: il tutto su una pagina visibile dagli amici, parenti e dai figli di Maddalena – afferma -. E’ questo il senso di democrazia che viene avanti? La libertà di pensiero promossa da chi sostiene il ddlZan coincide con la censura di chi non la pensa come loro?”.

Per De Carlo “non è accettabile un simile clima di terrore e di violenza contro chi non si vuole adeguare al pensiero unico: siamo in tanti ad avere dei dubbi su questo provvedimento, e non solo all’interno del centrodestra come dimostrano recenti prese di posizione anche da parte del mondo Lgbt”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta