x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Australia, mancano i medici per cure palliative. Eutanasia scelta obbligata

Voce Contro Corrente

Australia, mancano i medici per cure palliative. Eutanasia scelta obbligata

martedì 16 Marzo 2021 - 12:28
Australia, mancano i medici per cure palliative. Eutanasia scelta obbligata

La Australian Catholic University (ACU) ha pubblicato uno studio shock in fatto di cure palliative. Secondo le ricerca, nel Paese i medici che si occupano di cure palliative sono 0,9 ogni 100.000 persone. Un dato sbalorditivo se si considera che il numero dovrebbe essere di 2 al fine di garantire la libera scelta del paziente.

In questo modo, invece, l’opzione eutanasia pare una scelta obbligata. Il Governo Federale, oltretutto, si sta già muovendo verso la legalizzazione della pratica in tutto il Paese.

Il dottor Cris Abbu, autore del rapporto ACU, afferma che si dovrebbero i incoraggiare medici e infermieri verso la specializzazione in cure palliative. D’altronde il numero di tali professionisti è rimasto invariato dal 2013, nonostante la crescita della domanda dei loro servizi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta