x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Sanremo 2021, Achille Lauro con il petto sanguinante trafitto dalle rose: il significato dell’ultima esibizione

Filippa Tagliarino

Sanremo 2021, Achille Lauro con il petto sanguinante trafitto dalle rose: il significato dell’ultima esibizione

domenica 07 Marzo 2021 - 00:47
Sanremo 2021, Achille Lauro con il petto sanguinante trafitto dalle rose: il significato dell’ultima esibizione

Per tutte le serate del Festival, Achille Lauro ha saputo intrattenere il pubblico col fiato sospeso. Tutti attendono lo spettacolo del “giullare di corte”. Ma stasera, l’artista ha mostrato un lato più intimo di sé.

Svestito dai soliti abiti di scena a cui ci ha abituato, sulle note del brano “C’est la vie”, sobriamente si è presentato sul palco, quasi a voler ricordare che spente le luci ritorna ad essere semplicemente un uomo.

E con una rosa che trafigge il petto, come fosse arrivata la fine dei tempi, Achille Lauro si riconosce un peccatore e come tale, con le parole “Dio benedica solo noi esseri umani”, ci ricorda che al cospetto divino, la debolezza dell’essere umano necessita di grazia.

Riceverà la grazia anche dal pubblico che in queste sere lo ha trafitto?

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta