x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Sicilia, i rappresentanti dei giovani di tutte le provincie incontrano le istituzioni regionali

Gabriele Giovanni Vernengo

Sicilia, i rappresentanti dei giovani di tutte le provincie incontrano le istituzioni regionali

venerdì 26 Febbraio 2021 - 11:55
Sicilia, i rappresentanti dei giovani di tutte le provincie incontrano le istituzioni regionali

Il tema dell’incontro? Il rilancio delle politiche giovanili in Sicilia

Un’occasione unica per affrontare concretamente tematiche riguardanti il rilancio delle politiche giovanili in Sicilia. E’ stato questo l’incontro tra il presidente della Commissione Bilancio all’Assemblea Regionale, Riccardo Savona, l’assessore regionale Marco Zambuto e i rappresentanti del mondo giovanile di tutte le province siciliane, avvenuto ieri giovedì 25 febbraio, nella sala “Piersanti Mattarella” di Palazzo dei Normanni (sede dell’Assemblea Regionale).

“Abbiamo organizzato – affermano in una nota congiunta Zambuto e Savona – questo momento di confronto perché crediamo che il rilancio della nostra Terra debba passare necessariamente da un percorso di riavvicinamento e di partecipazione attiva dei giovani alla politica. Siamo disponibili ad ascoltare e realizzare, attraverso una proficua sinergia tra Governo e Parlamento Regionale, le migliori idee e proposte che ci arriveranno dai giovani di tutte le Province siciliane mettendo a disposizione tutti gli strumenti in nostro possesso”.

Sicilia, l’incontro tra i rappresentanti dei giovani delle province e le istituzioni

“Siamo fortemente convinti – affermano i due organizzatori dell’incontro Ignazio Gattuso e Giovanni Tarantino – che sia necessario investire su formazione, capacità e competenze per fermare la piaga dell’emigrazione giovanile in Sicilia e far emergere il talento dei giovani siciliani”.

“Abbiamo convocato – continuano Gattuso e Tarantino – i rappresentanti di vari settori del mondo giovanile, dall’associazionismo universitario alle consulte giovanili, perché vogliamo creare una rete capillare di giovani in tutta la Sicilia che trasformi la frustrazione per i dati sconfortanti sulla disoccupazione giovanile in voglia di partecipare trovando soluzioni concrete in risposta alle esigenze della nostra generazione, prima fra tutte il lavoro”.

“Organizzeremo – concludono Gattuso e Tarantino -non appena sarà possibile, incontri di formazione politica legati ai finanziamenti europei, statali e regionali. Ringraziamo il Presidente Savona e l’Assessore Zambuto per avere accolto il nostro invito ed essere dei riferimenti costanti per costruire una prospettiva futura per noi giovani”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta