x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Amazon rimuove il libro del critico sul movimento transgender

Voce Contro Corrente

Amazon rimuove il libro del critico sul movimento transgender

giovedì 25 Febbraio 2021 - 13:13
Amazon rimuove il libro del critico sul movimento transgender

Ritirato da Amazon “When Harry Became Sally: Responding to the Transgender Moment”, libro scritto da Ryan Anderson, presidente dell’Ethics and Public Policy Center (EPPC). Nel libro questi aveva affrontato con occhio critico diversi aspetti del movimento transgender.

Amazon, rimosso il libro del critico sul movimento transgender

A riferirlo a Catholic News Agency è lo stesso autore del libro, pubblicato nel 2018. Stando alle sue parole la notizia gli sarebbe giunta da alcuni utenti che cercavano di acquistare il testo, ma non riuscivano più a trovarlo.

“E non solo, come se fosse esaurito – ha raccontato Anderson -. Le pagine non sono disponibili. Non puoi acquistare una copia usata. Non puoi comprare il kindle. Non è possibile ottenere la versione Audible”. Nessuna risposta da parte di Amazon alla sua richiesta di chiarimenti.

Il tutto, in contraddizione con quanto la piattaforma stessa afferma, ossia: “Se rimuoviamo un titolo, informiamo l’autore, l’editore o il partner di vendita e possono fare appello contro la nostra decisione”.

“Dissentire una nuova ortodossia”

Ma di cosa tratta “When Harry Became Sally”? Il testo espone lo sguardo critico di Anderson sul movimento transgender, esplorando le aree biologiche, psicologiche e filosofiche del dibattito.

Anderson si è espresso sul concetto di fluidità di genere, sui presunti benefici psicologici della chirurgia di transizione per le persone con disforia di genere. Affrontata anche la questione dell’assegnazione di bagni e spogliatoi in base all’identità di genere.

Il volume di Anderson ha ricevuto il plauso di molti studiosi: professori di psichiatria, psicologia ed etica medica di università come la Johns Hopkins, la Boston University, la New York University e la Columbia University. Eppure, Amazon non pare essere d’accordo.

“Non si tratta di come lo dici, non si tratta di quanto rigorosamente lo discuti, non si tratta di come lo presenti caritatevolmente. Si tratta di dissentire da una nuova ortodossia“, ha commentato Anderson.

Twitter, bloccato account di Catholic World Report

Catholic News Agency cita anche un altro episodio inquietante. Il 24 gennaio Twitter ha sospeso l’account di Catholic World Report dopo aver twittato un articolo di CNA che si riferiva a un candidato dell’amministrazione Biden come “un uomo biologico che si identifica come una donna transgender”.

Respinto inizialmente l’appello di Catholic World Report per “violazioni delle regole di Twitter”. Lo sblocco è arrivato l’1 febbraio. Un portavoce del social network ha affermato che l’azione di contrasto “è stata intrapresa per errore ed è stata annullata”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta