x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Non ce l’ha fatta il neonato di 20 giorni caduto sul bus a Genova

Voce Contro Corrente

Non ce l’ha fatta il neonato di 20 giorni caduto sul bus a Genova

giovedì 10 Dicembre 2020 - 12:56
Non ce l’ha fatta il neonato di 20 giorni caduto sul bus a Genova

È morto il bambino di appena 20 giorni caduto su un autobus in seguito ad una brusca frenata. Ricoverato nel reparto Rianimazione dell’ospedale Gaslini di Genova, il neonato dopo un mese di cure si è spento. Non c’è stato nulla da fare per salvarlo.

Muore il neonato di 20 giorni caduto sul bus a Genova

Il tragico episodio è avvenuto in via Buozzi, a Genova, il 28 ottobre. Madre e figlio si trovavano sul bus, quando una brusca frenata per impedire un incidente con un pedone ne ha provocato la caduta. Il piccolo è rimasto schiacciato tra il corpo della madre e il pavimento, riportando un trauma da schiacciamento.

La corsa in Pronto Soccorso è proseguita con un delicato intervento neurochirurgico. Successivamente è stato intrapreso uno specifico percorso di cure palliative, perché il neonato non provasse dolore. Nonostante gli sforzi dei medici, la situazione è peggiorata fino al decesso ieri, 9 dicembre.

Le indagini sulla dinamica dei fatti

L’incidente ha causato il ferimento di altre due persone. L’autista del bus sarà ora indagato per omicidio colposo. La sezione Infortunistica della polizia locale sta naturalmente indagando per comprendere la dinamica dell’accaduto.

Al vaglio non solo le responsabilità del conducente, ma anche quelle del pedone investito, che ha riportato solo lievi ferite. Non è esclusa la possibilità di una tragedia legata proprio ad una sua imperizia.

Leggi anche: Incidente di caccia a Genova, muore 58enne sotto gli occhi del figlio

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta