x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Mes, approvata al Senato approva la risoluzione di maggioranza

Voce Contro Corrente

Mes, approvata al Senato approva la risoluzione di maggioranza

giovedì 10 Dicembre 2020 - 11:56
Mes, approvata al Senato approva la risoluzione di maggioranza

156 voti favorevoli, 129 contrari e quattro astensioni. L’Aula del Senato approva così la risoluzione della maggioranza sulla riforma del Mes e sulle comunicazioni del premier Giuseppe Conte, in vista del prossimo Consiglio europeo.

L’atmosfera è tutt’altro che tranquilla. I senatori di centrodestra hanno protestato con tanto di cartelli alla mano, tanto da portare alla sospensione della seduta.

Reazioni profondamente discordanti da parte dei maggiori esponenti delle forze politiche in campo. Forza Italia alla Camera e al Senato “ha votato in modo compatto e coerente contro la ratifica di una riforma del Mes che non è né nell’interesse dell`Italia né in quello dell’Unione europea“, ha dichiarato Silvio Berlusconi.

“Noi abbiamo chiesto fin dallo scorso anno, prima della pandemia, una diversa e più profonda riforma del Mes – incalza Berlusconi-, che ne facesse un vero strumento paragonabile a un Fondo monetario europeo, sotto il controllo delle istituzioni dell’Unione. Siamo contro questo Mes, frutto di un cattivo accordo fra Stati, proprio perché siamo convintamente europeisti”.

Opposta la reazione di Nicola Zingaretti, segretario del Pd, che ha definito quella dell’approvazione una buona notizia. La riforma “è figlia anche degli sforzi e dell’impegno del governo per migliorare un’opportunità di credito che il Pd continua a vedere utile per l’Italia. Ora per andare avanti è importante trovare soluzioni, soprattutto da parte del governo, ai tanti nodi aperti nella maggioranza“.

Due senatori del M5s hanno espresso voto contrario (Mattia Crucioli e Bianca Laura Granato), nove invece non hanno partecipato alla votazione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta