x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Omicidio a Monza, 42enne accoltellato in strada: assassini in fuga

Filippa Tagliarino

Omicidio a Monza, 42enne accoltellato in strada: assassini in fuga

domenica 29 Novembre 2020 - 17:11
Omicidio a Monza, 42enne accoltellato in strada: assassini in fuga

Omicidio a sangue freddo oggi, intorno alle 13, nel centro storico di Monza. Un uomo, residente in via Fiume, alla periferia sud della città, è stato trovato da un passante accasciato a terra con degli evidenti segni di arma inflitta. Inutile l’intervento dei soccorritori del 118, che ne hanno dichiarato il decesso.

Omicidio a Monza, accoltellato il 42enne Cristian Sebastiano

La vittima, Cristian Sebastiano, un 42enne con precedenti per droga, risiedeva nel quartiere San Rocco, a pochi passi dal luogo del delitto, che si è consumato sotto i portici delle case popolari.

Un 14enne e un 15enne sono stati fermati dai carabinieri perchè sospettati di aver aggredito e ucciso l’uomo. Lo ha confermato il Procuratore della Repubblica per i minorenni di Milano Ciro Cascone. Uno dei due avrebbe detto agli inquirenti di averlo fatto “per punirlo di avermi trascinato nella tossicodipendenza”, ma il movente è al momento ancora al vaglio.

Le indagini

Utili le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona, che hanno permesso di ricostruire il percorso dal luogo dell’omicidio verso le rispettive case dei due presunti assassini. Le informazioni raccolte sul posto e le perquisizioni domiciliari hanno consentito di trovare l’arma del delitto (un coltello da cucina) e gli indumenti utilizzati: alcuni erano in lavatrice ed erano ancora sporchi di sangue.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta