x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Gratta e Vinci, dipendenti della Lottomatica intercettavano i biglietti vincenti: sequestri per 27 milioni

GinaLoPiparo

Gratta e Vinci, dipendenti della Lottomatica intercettavano i biglietti vincenti: sequestri per 27 milioni

giovedì 29 Ottobre 2020 - 11:52
Gratta e Vinci, dipendenti della Lottomatica intercettavano i biglietti vincenti: sequestri per 27 milioni

Hanno intercettato e incassato quattro biglietti del “Gratta e Vinci” per un valore di 27 milioni di euro. Dodici persone, tra dipendenti ed ex dipendenti della Lottomatica, sono indagate a vario titolo per truffa aggravata, accesso abusivo ai sistemi informatici, ricettazione e autoriciclaggio di capitali illeciti.

I dodici, dieci residenti a Roma e due a Mantova, sono riusciti a incassare il cospicuo bottino tra il 2015 e il 2019 attraverso quattro biglietti del Gratta e Vinci: due del primo premio “Super Cash” dal valore di 7 milioni di euro ciascuno (con probabilità di vittoria di 1 su 15.840.000 biglietti) e due del primo premio “Maxi Miliardario” di 5 milioni di euro ciascuno (probabilità di vittoria di 1 su 9.360.000 biglietti).

I finanzieri del Nucleo speciale polizia valutaria della Guardia di finanza, su delega della Procura della Repubblica di Roma, hanno dato esecuzione a sequestri preventivi di disponibilità finanziarie, beni mobili e immobili per il valore di 27 milioni di euro.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta