x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Per Di Maio l'immigrazione si risolve con i rimpatri e la stabilizzazione della Libia

Voce Contro Corrente

Per Di Maio l'immigrazione si risolve con i rimpatri e la stabilizzazione della Libia

venerdì 27 Settembre 2019 - 00:47
Per Di Maio l'immigrazione si risolve con i rimpatri e la stabilizzazione della Libia

Così il ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, ospite in collegamento da New York alla trasmissione 'Porta a Porta', condotta da Bruno Vespa

«Il problema dell’immigrazione si risolve con i rimpatri e la stabilizzazione della Libia».
Così il ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, ospite in collegamento da New York alla trasmissione ‘Porta a Porta’, condotta da Bruno Vespa.
«Non possiamo negare che c’è un pericolo pool factor», cioè che partono più migranti perché sanno che verranno ridistribuiti in Europa.
«Il problema si risolve con i rimpatri e la stabilizzazione della Libia», ha aggiunto il leader del MoVimento 5 Stelle, spiegando che lunedì 30 settembre sarà comunicato come il Governo sta lavorando ai meccanismi di rimpatrio.
Di Maio ha anche parlato di evasione fiscale: ritiene che bisogna azzerare le commissioni per chi paga con le carte e il bancomat, abbassando l’IVA a chi le usa.
«Se incentiviamo i pagamenti con la carta, si innesca un meccanismo virtuoso – ha detto Di Maio – Contiamo di recuperare una parte dei soldi che ci servono (per la manovra) da una lotta all’evasione, soprattutto alla grande evasione, che dovrà essere senza quartiere».
Leggi anche: INPS assume: 6mila posti di lavoro entro il 2020.