x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Battute su una ragazza di colore, proprietaria di B&B di Palermo caccia turista milanese

Voce Contro Corrente

Battute su una ragazza di colore, proprietaria di B&B di Palermo caccia turista milanese

lunedì 16 Settembre 2019 - 08:53
Battute su una ragazza di colore, proprietaria di B&B di Palermo caccia turista milanese

a proprietaria di un B&B di Palermo ha cacciato un turista milanese perché autore di allusioni e battute su una ragazza di colore che lavora nella struttura.

(di Redazione) Dopo i casi della studentessa di Foggia a cui è stato negato l’affitto di un appartamento perché del Sud e di una palermitana insultata a Forlì per la stessa ragione, si segnala anche un caso di ‘reazione’.
La proprietaria di un B&B di Palermo (La Terrazza del Centro), infatti, ha cacciato un turista milanese perché autore di allusioni e battute su una ragazza di colore – nata in Italia ma di origine ghanese – che lavora nella struttura.
E non solo. Il turista – 70 anni – avrebbe anche pronunciato battute sulla ‘superiorità’ degli italiani rispetto ai migranti.
Su Facebook la proprietaria del B&B ha scritto: «Caro ospite ignorante nascere a Palermo per noi è sufficiente per essere italiani e se per te i siciliani non lo sono, stattene serenamente a casa tua».
E ancora: «Se pensi che il ‘vero italiano’ sia un essere superiore, noi tutti siamo più italiani di te. Felice di averti, con il sorriso, sbattuto la porta in faccia perché qui è casa mia e non diamo il benvenuto a chi non lo merita. W il mondo a colori».
Come riportato su PalermoToday.it, la titolare del B&B ha raccontato all’agenzia Gps Comunicazione: «Ho sopportato qualche minuto, poi ho deciso di intervenire: è venuto a casa mia a mancare di rispetto alla mia terra e ai suoi abitanti, tutti, a prescindere dal colore della pelle. Stava oltretutto mancando di rispetto a una ragazza d’oro, che mi tengo stretta».