x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

I funghi allucinogeni diventano legali, preoccupazione tra i Cristiani

Voce Contro Corrente

I funghi allucinogeni diventano legali, preoccupazione tra i Cristiani

venerdì 10 Maggio 2019 - 11:54
I funghi allucinogeni diventano legali, preoccupazione tra i Cristiani

Una nuova ordinanza che fa discutere

Un referendum per decidere sulla legalizzazione dei funghi allucinogeni. Succede a Denver, in Colorado (Stati Uniti), dove nei giorni scorsi i cittadini hanno votato per dire sì alla depenalizzazione di questi “alimenti” contenenti psilocibina. Si tratta del primo caso in tutta l’America.

Il 50,6% degli elettori ha detto “sì” alle novità promosse dal movimento anti proibizionista, ma un risultato così risicato richiederà altri giorni e riconteggi per essere ufficializzato.

Qualora venisse confermata, l’ordinanza alla città di spendere risorse per imporre sanzioni penali ai cittadini con più di 21 anni, ritrovati in possesso dei cosiddetti “funghetti”.  La norma però non prevede al momento la legalizzazione della vendita e del commercio.

Le novità destano però preoccupazioni negli ambienti cristiani. A parlare di “pericolo” è Jeff Hunt, direttore del think tank conservatore “Centennial Institute” della Colorado Christian University:“La depenalizzazione è il primo passo verso la commercializzazione totale della droga. Siamo preoccupati per i possibili effetti ancora sconosciuti nel lungo periodo”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta