x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

L’Isis minaccia i Cristiani: ‘La vendetta sta arrivando’

Voce Contro Corrente

L’Isis minaccia i Cristiani: ‘La vendetta sta arrivando’

lunedì 18 Marzo 2019 - 07:00
L’Isis minaccia i Cristiani: ‘La vendetta sta arrivando’

L’organizzazione terroristica è pronta a vendicare l’attacco alle moschee in Nuova Zelanda, in cui sono morte più di quaranta persone.

“La vendetta sta arrivando”. Scrive così uno degli account Twitter collegati direttamente all’Isis, in merito a quanto accaduto nei giorni scorsi in Nuova Zelanda. L’attacco terroristico nelle due moschee di Christchurch, con l’uccisione di oltre quaranta persone di fede islamica non è passato inosservato agli esponenti della jihad

Ora quindi, per il braccio armato dell’Islam sarebbe tempo di reagire. Lo scrivono alcuni affiliati, in una chat Telegram collegata direttamente a una cellula di Al Qaeda. Qui si incitano i radicalizzati all’iniziativa armata contro gli infedeli e a “vendicare il sangue con il sangue”.

Intanto, a due giorni dall’attentato, in Nuova Zelanda la tensione è altissima. Aumentate tutte le misure di sicurezza, anche l’aeroporto di Dunedin è stato chiuso nelle scorse ore, dopo il ritrovamento di un pacco sospetto. Il killer delle moschee Brenton Tarrant ha licenziato il suo avvocato, affermando di volersi difendere da solo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta