x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

“Prima le persone”: sfila il corteo contro il razzismo

Voce Contro Corrente

“Prima le persone”: sfila il corteo contro il razzismo

sabato 02 Marzo 2019 - 15:30
“Prima le persone”: sfila il corteo contro il razzismo

Amministratori, sindacati, associazioni e la galassia di sinistra in piazza per lanciare la sfida al governo giallo-verde.

Si chiama “People-Prima le persone”. E’ la manifestazione che ha preso il via in queste ore a Milano. Un corteo lungo il centro storico del capoluogo lombardo, per ribadire il “no” al razzismo e ad ogni forma di discriminazione. La sfilata intende inoltre opporsi alle politiche del governo, sul tema dell’integrazione.

Numerose le realtà che hanno aderito, a cominciare da quelle istituzionali: settecento i comuni, di cui venti presenti in piazza con il gonfalone; amministratori provenienti da diverse parti d’Italia, compreso il sindaco di Milano Giuseppe Sala e la sua giunta. Alla sfilata anche molti esponenti della sinistra, come l’ex primo cittadino Giuliano Pisapia, l’ex presidente della Camera Laura Boldrini e due dei tre candidati alla segreteria del Partito Democratico, Nicola Zingaretti e Maurizio Martina.

In marcia anche i sindacati Cgil, Cisl e Uil, nonché diverse associazioni come “Insieme Senza Muri”, “Anpi”, “Acli”, “Sentinelli”, “Mamme per la pelle”, “Action Aid”, “Arci”, “Emergency”, “Amnesty International”e”Medici senza frontiere”.

Secondo l’assessore Pierfrancesco Majorino, in piazza ci sarebbero ben 200mila persone, numeri che comunque necessitano di essere confermati dettagliatamente da parte della questura.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta