x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Primarie Pd, Zingaretti avanti nei circoli. Caos ricorsi

Voce Contro Corrente

Primarie Pd, Zingaretti avanti nei circoli. Caos ricorsi

martedì 29 Gennaio 2019 - 15:44
Primarie Pd, Zingaretti avanti nei circoli. Caos ricorsi

Il voto fra gli iscritti premia il governatore del Lazio.

La sfida per la segreteria del Partito Democratico entra nel vivo. Durante lo scorso fine settimana si è conclusa la “fase uno” delle consultazioni, con le convenzioni all’interno dei circoli, fra gli iscritti. A prevalere è stato il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, che ha raggiunto il 47% dei consensi. Si tratta di un dato molto significativo, ma comunque al di sotto della maggioranza assoluta. Seconda piazza per il segretario dimissionario Maurizio Martina, attestatosi al 37%. Fermo poco sotto l’11% il candidato “renziano di ferro” Roberto Giachetti, che corre in ticket con Anna Ascani.

Flop per gli altri tre aspiranti segretario: Francesco Boccia ha conquistato il 2,5% dei voti, mentre Dario Corallo e Maria Saladino non sono arrivati nemmeno all’1%.

Bisognerà attendere il 3 marzo per capire se le tendenze dei circoli saranno confermate ai gazebo. Ma le primarie fra gli iscritti hanno scatenato una lunga serie di polemiche e ricorso.

Caos in diverse regioni d’Italia, ma i disagi più grandi si sarebbero originati in Sicilia. Sull’isola, infatti, il voto è stato annullato in diverse zone, come tutta la provincia di Trapani e in diversi circoli del palermitano.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta