x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Raptus della mamma: getta la figlia a terra e la uccide

Voce Contro Corrente

Raptus della mamma: getta la figlia a terra e la uccide

lunedì 21 Gennaio 2019 - 13:54

La piccola era nata tre giorni fa.

Tragedia familiare in provincia di Vicenza. Una donna di 41 anni ha ucciso nella notte la figlia neonata, partorita tre giorni fa. Il delitto si è consumato nella casa della famiglia a Lisiera di Bolzano Vicentino. Alcune testate locali raccontano di un raptus improvviso, avvenuto dopo aver allattato la bambina. La mamma, incredula, avrebbe poi tentato il suicidio colpendosi al collo con un coltello da cucina.

Presente anche il marito della donna che si è subito precipitato dai vicini per chiedere aiuto. Nel disperato tentativo di rianimarla, la neonata è stata trasportata d’urgenza all’ospedale San Bortolo, ma lì i medici non sono riusciti a salvarle la vita. La madre è stata medicata per la lieve ferita alla gola e trasferita nel reparto psichiatria dello stesso ospedale. Si trova ora in stato di fermo, piantonata dalle forze dell’ordine.

Ancora da capire le dinamiche che hanno portato al compimento dell’omicidio. Si fa strada l’ipotesi che la donna sia attualmente affetta da depressione post partum.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta