x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

“Cannabis libera”, il M5S ci riprova e presenta il ddl. No dalle comunità

Voce Contro Corrente

“Cannabis libera”, il M5S ci riprova e presenta il ddl. No dalle comunità

giovedì 10 Gennaio 2019 - 09:09
“Cannabis libera”, il M5S ci riprova e presenta il ddl. No dalle comunità

Porta la firma del senatore Matteo Mantero

A palazzo Madama si torna a parlare di droghe leggere. Un nuovo ddl è stato presentato dal Movimento 5 stelle e porta la firma del senatore Matteo Mantero.

Il testo, come sostiene all’Adnkronos lo stesso autore punta a raggiungere tre obiettivi: consentire, a determinate condizioni, la coltivazione della cannabis, in forma individuale; prevedere la liceità della detenzione di cannabis entro determinate quantità (15 grammi in casa e 5 grammi fuori); disciplinare le condotte illecite prevedendo una differenziazione di pena in relazione alla tipologia delle sostanze (droghe pesanti, droghe leggere).

Ma il provvedimento è destinato a far discutere. Già nesse scorse ore diverse comunità di recupero per tossicodipendenti hanno lanciato l’allarme contro l’iniziativa dei grillini, un’idea che potrebbe portare ad uno “sdoganamento pericoloso“.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta