Cronaca

11enne abusata dal papà ecuadoriano: la storia di violenza a Genova

Un 43enne ecuadoriano è stato arrestato dalla polizia a Genova con l’accusa di avere abusato della figlia da quando lei aveva 11 anni.

Sei anni. Tanto sono durate le violenze e gli abusi di un uomo dell’Ecuador alla figlia. Tutto è iniziato quando era poco più di una bambina: aveva solo 11 anni.

La squadra mobile lo ha fermato dopo che la ragazzina, ora 17enne, si è rivolta in lacrime alla madre, che non sospettava  nulla. È stato dimostrato che la donna lavorava molto fuori casa e che il padre teneva sotto scacco la ragazzina con ricatti.

L’ecuadoriano picchiava regolarmente la donna e per far sì che la ragazzina mantenesse il silenzio le diceva che se fosse uscita anche solo una parola avrebbe fatto molto peggio. Una volta venuta a conoscenza dei fatti, la madre si è rivolta a un’assistente sociale.

L’operatrice ha avvisato la polizia, che ha ricontattato la madre e la figlia in maniera discreta. Di fronte alla madre, la ragazzina ha raccontato la storia. Una volta tornate a casa, l’uomo ha capito che era stato denunciato e ha tentato di provocare una esplosione in casa con il gas. Ora è in arresto.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close